Gli Atti fondativi dell’ASPN

L’Associazione Siciliana per la Prevenzione e la Terapia delle Nefropatie – A.S.P.N. – è nata il 14 aprile 1983. Aveva come obiettivo principale la riduzione della incidenza delle nefropatie nella popolazione ed aveva sede in Siracusa.

Il 1° consiglio direttivo era così costituito:

Presidente Gianni Salvatore

Vice Presidenti Consolo Fausto, Infantone Enrico

Segretario Daidone Giuseppe

Tesoriere Ottaviano Leonardo

Consiglieri Aragona Carlo, Bellinghieri Giudo, Bono Michele, Ferlazzo Aldo, Macaluso Michele, Mallamace Agostino, Savica Vincenzo, Scimone Domenico, Spata Carlo,
Todaro Calogero

Nel 2006 la sede è stata trasferita a Palermo ed a Gennaio del 2010, anche se nello statuto precedente era specificato il carattere no profit, l’Associazione è stata caratterizzata come Onlus. Presidenti della ASPN negli anni successivi sono stati: Cantarella, Silvio Maringhini che fino al 2006 ha seguito l’Associazione ed ha creato il sito web; successivamente, con il sottoscritto, è stato artefice di tutte le iniziative che si sono susseguite. Anche se nel tempo qualche componente del vecchio direttivo è deceduto bisogna dare atto a tutti gli altri che, quando sono stati interpellati, hanno assicurato il loro sostegno per la attività della Associazione. L’ASPN Onlus ha sempre, come obiettivo, la riduzione dell’incidenza delle Nefropatie nel territorio siciliano. In passato ha fatto prevalentemente attività divulgativa soprattutto con incontri annuali concernenti la prevenzione in nefrologia, oggi, nella città di Palermo, ha già iniziato un controllo ambulatoriale dei soggetti a rischio e si appresta ad iniziare una pianificazione dell’attività in ambito regionale. L’ambizioso progetto prevede che tutti i centri dialisi, pubblici e/o privati, presenti nel territorio siciliano svolgano attività preventiva delle nefropatie intercettando, con la collaborazione dei Medici di Famiglia, i soggetti a rischio quali ipertesi, diabetici, pazienti con iniziale insufficienza renale avviandoli, nei propri ambulatori, ad un controllo periodico dei parametri ematochimici e strumentali e proponendo la correzione di uno stile di vita che possa incidere sfavorevolmente sulla condizione di rischio. Nel 2010 sono stati organizzati diversi incontri con i Medici di famiglia ed è stato pianificato un protocollo comune di intervento che prevede l’inquadramento dei soggetti a rischio ed il calendario dei controlli che vengono effettuati presso l’ambulatorio della Associazione.

Dott. Antonino Galione

Il Verbale di Assemblea del 19 gennaio 2010 in cui si delibera che l’Associazione siciliana per la prevenzione e la terapia delle nefropatie si trasforma in una Onlus e trasferisce la sua sede dalla città di Siracusa alla città di Palermo.